www.cloudwall.tk    |    blog.cloudwall.tk    |    info@cloudwall.tk    |    +39 (039) 685 2630    |    Login    |    0 Prova Gratuita     |     Contattaci    -
 
Home --- Soluzioni --- Servizi --- Partner --- Documentazione --- Supporto --- Su di noi---  
CloudWALL Italia | Security as a Service    


Web Application Firewall  Denial of Service Prevention  Malware Detection Service  Managed Virus Protection  Web Content Filtering  Mail Content Filtering  Domain Name Security  Mobile Device Management  Availability Monitoring

One Time Password  Single Sign-On  Secure File Sharing  Event Log Management  Directory Services  Enterprise Backup  Content Delivery Network  Web Application Security  Vulnerability Management

--
-

Web Content Filtering


CloudWALL WCF | Web Content Filtering

Sempre meno Web Filtering …sempre piu' Web Security

Fino a qualche tempo fa, l'adozione delle tecnologie di Web Content Filtering era considerato, piu' che una questione correlata alla sicurezza del sistema informativo aziendale e del suo patrimonio informativo, una soluzione indirizzata ad applicare una politica di "corretto uso" di Internet da parte degli utenti, motivata prevalentemente dall'etica aziendale e dalla maggior produttivita' correlata al blocco degli accessi a siti caratterizzati da contenuti considerati poco opportuni in un contesto aziendale. A fronte di tale scenario, le aziende interessate ad applicare una politica di regolamentazione dell'accesso a Internet da parte degli utenti si dotavano di tecnologie che, spesso integrate con i Proxy aziendali, prevenivano l'accesso a specifici siti o a specifiche categorie di contenuti considerati dall'amministratore come non attinenti con il business aziendale e con le esigenze operative degli utenti. Tuttavia, negli ultimi anni, una serie di fattori interni ed esterni alle aziende hanno contribuito a rendere inutile ed inefficace questo tipo di approccio: a livello aziendale, le esigenze di apertura al mondo dei Social Networks sulla spinta delle nuove opportunita' di business e i concetti di lavoro in mobilita' richiedono che il controllo dell'utilizzo di Internet operi su logiche diverse dalla classificazione dei siti per categorie - difficilmente applicabile al mondo dei Social Networks - e che tale controllo possa essere applicato anche negli accessi alla rete Internet in mobilita' - da casa o da un Hot Spot wireless - e da qualsiasi dispositivo - dal propriio Laptop ma anche dal proprio Tablet e Smartphone; al contempo, l'evoluzione raggiunta dalle tecniche utilizzate dalla cyber criminalita' nell'esecuzione di attacchi informatici e frodi online, sempre piu' spesso perpetrate attraverso la combinazione di diverse tecniche di attacco come Phishing, ingegneria sociale (o Social Engineering) e forme avanzate di malware (o Advanced Persistent Threats) richiede che le aziende possano disporre di tecnologie di protezione in grado di fornire agli utenti, in aggiunta alle funzionalita' tradizionali di classificazione dei contenuti presenti sulla rete Internet, la capacita' di prevenire gli accessi a siti - leciti o fraudolenti - che possano essere correlati ad attivita' malevoli o frodi online. 


Protezione "as a service" per tutti i dispositivi aziendali che accedono a Internet

CloudWALL WCF | Web Content Filtering e' la soluzione "as a service", fornita direttamente dal Private Cloud di CloudWALL Italia per proteggere l'accesso a Internet degli utenti aziendali da malware e dall'accesso a siti potenzialmente pericolosi o sospetti - indipendentemente che vi accedano dal proprio Laptop o dal proprio Tablet o Smartphone, dalla rete aziendale o in mobilita' - e per applicare procedure di controllo e regolamentazione attraverso la categorizzazione dei contenuti disponibili su Internet. CloudWALL WCF | Web Content Filtering e' la soluzione "as a service", fornita direttamente dal Private Cloud di CloudWALL Italia realizata per proteggere le aziende dalle minacce in circolazione sul Web e per offrire funzionalità di controllo, monitoraggio e applicazione delle policy di utilizzo dell'accesso a Internet degli utenti dalle postazioni di lavoro fisse e mobili, dalla rete aziendale o in mobilita'. CloudWALL WCF | Web Content Filtering si integra con i migliori laboratori di analisi delle attivita' malevole online e con le piu' efficaci tecniche di rilevazione del codice malevolo - comprese le forme avanzate di malware - per impedire agli utenti di accedere a siti malevoli o compromessi o di scaricare dalla rete software contenente virus, malware e altre forme di codice malevolo. Grazie all'estrema flessibilita' di utilizzo della piattaforma, CloudWALL WCF | Web Content Filtering consente di proteggere l'accesso a Internet degli utenti indipendentemente da quale dispositivo stiano utilizzando e da quale punto di accesso alla rete Internet: oltre infatti alla possibilita' di proteggere l'accesso a Internet degli utenti dalla rete aziendale, grazie alla disponibilita' di una suite di "app" per Laptop basati su Microsoft Windows o Apple MacOS e per dispositivi mobili basati su Apple iOS e Google Android anche gli accessi alla rete in mobilita' sono protetti da malware e altre minacce online e avvengono in piena conformita' con le politiche adottate dall'azienda. CloudWALL WCF | Web Content Filtering mette infatti a disposizione 60 categorie di contenuti attraverso cui e' possibile creare politiche di accesso a Internet totalmente personalizzate sulle esigenze di ciascuna azienda. Dalla propria console, l'amministratore ha accesso a tutti gli strumenti per amministrare il sistema di protezione, definire il profilo autorizzativo degli utenti, monitorare in tempo reale allarmi ed anomalie e produrre automaticamente report customizzati in funzione delle specifiche esigenze. 


Fornito direttamente dal nostro Private Cloud

CloudWALL WCF | Web Content Filtering e' fornito in modalita' SaaS (Software as a Service) direttamente dal Private Cloud di CloudWALL Italia. Grazie all'architettura centralizzata presso il nostro Private Cloud, CloudWALL WCF | Web Content Filtering  non richiede l'acquisto, l'installazione e la gestione di piattaforme hardware e software dedicate alla protezione del traffico Internet degli utenti, ma permette agli amministratori di sistema di disporre di una console di gestione centralizzata per la gestione delle politiche di sicurezza degli accessi a Internet degli utenti dalla sede aziendale e in mobilita', dal proprio Latop basato su Microsoft Windows o Apple MacOS o dal proprio dispositivo mobile basato su Apple iOS o Android, disponendo al contempo di tutti gli strumenti per l'integrazione della soluzione con Active Directory per la gestione centralizzata degli utenti e dei gruppi, per l'integrazione degli accessi dalla rete aziendale direttamente o attraverso i sistemi Proxy esistenti, per la distribuzione degli agenti a bordo dei dispositivi mobili, per il monitoraggio in tempo reale e la creazione automatizzata di report customizzati in funzione delle specifiche esigenze. Il risultato e' una politica di sicurezza dell'accesso a Internet granulare ed omogenea abbinata a tecnologie allo stato dell'arte nella prevenzione delle minacce online report periodici automatizzati che garantiscono il controllo sui rischi e sulla conformita' alle politiche aziendali. 



CloudWALL WCF | Web Content Filtering


Gli utenti su Internet sono sempre al sicuro, in azienda e in mobilita'

CloudWALL WCF | Web Content Filtering e' stato progettato per garantire che l'attivita' svolta dagli utenti aziendali su Internet avvenga in piena sicurezza da virus, malware o altre frodi online, e in piena conformita' con le politiche di regolamentazione e controllo definite dall'azienda, indipendentemente che accedano a Internet dalla rete aziendale o in mobilita', dal proprio Desktop o Laptop o dal proprio Tablet o Smartphone, garantendo al contempo all'amministratore gli strumenti necessari per mantenere il controllo sulle minacce rilevate e sulla conformita' alle politiche aziendali. Qui di seguito una sintesi delle funzionalita' e delle caratteristiche di CloudWALL WCF | Web Content Filtering. 
  • Sicurezza e compliance senza compromessi
    • Permette di rilevare e prevenire l'accesso a siti contenenti malware, botnet o altre minacce online come attacchi di Phishing; 
    • Consente di regolamentare il traffico Internet degli utenti sulla base di oltre 60 categorie di contenuti; 
    • Fornisce una protezione rispetto ad attivita' malevoli emergenti grazie alla correlazione delle attivita' svolte dagli utenti a livello mondiale; 
    • Abbina tecniche di protezione basate su "signature" con tecniche basate sull'analisi comportamentale degli utenti e del traffico diretto a Internet; 
  • Controllo e visibilita' centralizzata
    • Supporta l'integrazione con Active Directory per semplificare la gestione degli utenti e dei gruppi 
    • Permette l'applicazione selettiva delle politiche di sicurezza dell'accesso a Internet ad utenti e gruppi; 
    • Permette di monitorare l'attivita' svolta su Internet dagli utenti e rilevare le anomalie in tempo reale; 
    • Rileva la presenza di collegamenti sospetti che possono indicare l'infezione da codice malevolo di un dispositivo; 
  • Protezione granulare per tutti i dispositivi
    • Permette di proteggere tutti i dispositivi presenti sulla rete aziendale grazie alla possibilita' di integrazione a livello di switch o router, di access point wireless, di server DHCP o DNS; 
    • Permette di proteggere i dispositivi non connessi alla rete aziendale o in mobilita' attraverso un agente software di piccole dimensioni - disponibile per Microsoft Windows, Apple MacOS, Apple iOS e Google Android che provvedere a reindirizzare il traffico Internet degli utenti attraverso il nostro Private Cloud; 
  • Livelli di servizio di classe enterprise
    • Garantisce un uptime del 100% grazie ad una infrastruttura ridondata e distibuita; 
    • Permette di ottenere tempi di accesso ottimali per gli utenti in qualsiasi parte del mondo grazie ad una Content Delivery Network (CDN) costituita da oltre 30 datacenter a livello mondiale; 

Web Security "as a service" direttamente dal nostro Private Cloud

  • Protezione "as a service" dell'accesso a Internet degli utenti aziendali
  • Fornisce una protezione per gli accessi dalla rete aziendale e in mobilita'
  • Consente di regolmentare l'accesso alle categorie di contenuti su Internet
  • Previene l'accesso da parte degli utenti a siti malevoli o infetti
  • Offre supporto per postazioni di lavoro mobili basate su Windows e MacOS
  • Supporta l'utilizzo di dispositivi mobili basati su Apple iOS e Android
  • Mette a disposizione dell'amministratore una console di gestione dei criteri
  • Si integra con Active Directory per la gestione degli utenti e dei gruppi
  • Fornito "as a service" direttamente dal nostro Private Cloud
  • Nessun investimento richiesto in hardware e software

Un ecosistema di soluzioni integrate

CloudWALL WCF | Web Content Filtering si integra con altre soluzioni "as a service" fornite dal Private Cloud di CloudWALL Italia : 
  • Con CloudWALL MCF |  Mail Content Filtering per garantire la sicurezza del servizio di posta elettronica aziendale da messaggi indesiderati oltreche' da virus, malware e altre forme di codice malevolo; 
  • Con CloudWALL MVP | Managed Virus Protection per garantire la protezione da virus, malware e altre forme di codice malevolo per le postazioni di lavoro assegnate agli utenti oltreche' per i server aziendali fisici e virtuali; 
  • Con CloudWALL MDM | Mobile Device Management per garantire la gestione centralizzata dei dispositivi mobili aziendali, funzionalita' di localizzazione, reset e wiping remoto del dispositivo oltreche' di amministrazione centralizzata dei criteri di sicurezza del dispositivo;

Visualizza la brochure illustrativa   Richiedi una Trial gratuita   Contattaci per maggiori informazioni